Nel buio d’una sera di Halloween


di Romantica Vany & Giuseppe Iannozzi

Se solo mi aspettassi
giusto un istante,
la pelle tua cospargerei
di balsami e orientali profumi,
poi con labbra di rossetto
il cuor tuo in petto
lo sacrificherei
al più tenero mio bacio.

Senza imbrogli,
così intensamente vorrei
tu conoscessi i sentimenti
che in me tanto forte sento
fra dolor e piacer confusi.
In te penetrar vorrei
per farti alfine sentire
i più intimi sentimenti,
le emozioni, e persino
i più banali pensieri,
le più sincere menzogne.

Pesanti e scure le nubi
che i tuoi cieli oscurano
dalla luce lasciandoti lontano.

Ma se solo potessi colorare
con arancioni corolle di fiori
il nudo tuo corpo
nel buio d’una sera di Halloween,
sarebbe pioggia di dolcetti

Con un filo di nuda ragnatela
una canzone sul fior delle labbra
mi son tatuata; ed or che la canto
presto la nebbia si dirada
lasciando spazio al crepitio dei baci
per questa che sarà notte d’ebrietà.

9 Commenti riguardo “Nel buio d’una sera di Halloween”

  1. pannacioccolata ottobre 24, 2012 at 19:31 #

    Dolcetto o scherzetto?
    Bellissima poesia romantica halloweeniana….

  2. Iannozzi Giuseppe aka King Lear ottobre 24, 2012 at 20:04 #

    Ho bisogno subitiSSimo d’una camomilla doppia, anzi tripla… Giacché ci siamo, rasa pure tutto il prato di fiori di camomilla e metticeli tutti.

    m7esfo.jpg

    ♥ ♥ ♥

    Sempre la solita timida timida timida. ♥ ♥ ♥

    smaaackkk

    orsetto di VaNY

  3. happysummer ottobre 25, 2012 at 05:18 #

    Si resta incantati davanti a questi versi così intrisi d desiderio e amore, quel sentimento che suscita la necessita di essere un tutt’uno, di annullarsi e completarsi l’un l’altro.

  4. happysummer ottobre 25, 2012 at 05:19 #

    Ed è sorprendente anche l’armonia compositiva che avete raggiunto, è difficile, quasi impossibile distinguere i versi scritti da a Kinglear o da te, siete bravissimi.

  5. annamaria ottobre 25, 2012 at 07:11 #

    Non posso che essere concorde con Happysummer: la poesia è un’armonia di sentimenti e di speranze.
    Complimenti ad entrambi, siete in simbiosi!

    Un abbraccio bis
    annamaria

  6. Iannozzi Giuseppe aka King Lear ottobre 25, 2012 at 08:18 #

    babbo-bastardo.jpg

    Amoruccio, voglio la mitYca leKKatina, una una una soltanto, ti pregooo… ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  7. Iannozzi Giuseppe aka King Lear ottobre 25, 2012 at 19:06 #

    Erano delle molto vecchie poesie, che ho ripescato nei miei archivi privati: non sono malaccio dopotutto, per cui le ho messe online. :-)

    babbo-bastardo6.jpeg

    Sì, sì, sì, sei timida timida timida. ♥ ♥ ♥ Ma è anche questo che mi piace di te, il fatto che arrossisci subito e arrossendo diventi più bella ancora. ♥ ♥ ♥

    Ti raggiungo nel nostro lettino. ;-)

    sono-io-il-tuo-orsetto.jpg

    L’orsetto tuo bastardiSSimo ha bisogno di tante coccole e leKKatine vanYtose

    Dolce notte, Uccellino del Paradiso

    orsetto di VaNY

  8. vito m. ottobre 25, 2012 at 19:57 #

    una poesia meravigliosa, senza dubbio frutto di una sintonia ormai collaudata.
    Un susseguirsi di sentimenti che sanno confluire in una unica emozione.
    Molto bella, con amicizia, Vito

  9. luciogialloreti ottobre 26, 2012 at 08:47 #

    Grazie , dolcissima e splendida Vany, per il tuo passaggio e augurio , con tenera immagine! Un quattro mani collaudato , ormai, dolcissima , con versi tutt’altro che tenebrosi per la notte delle streghe! Bellissimi versi intrisi di desiderio, amore ed elegante erotismo! Bacetti dolci a te , con un abbraccio e l’augurio di un fine settimana splendido!

Lascia un Commento:

Gravatar Image

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Puoi aggiungere un'immagine al tuo commento cliccando qui.