Il Ponte

romanticavany12938

Nitida la fascia blu del mare, intravista dalla piazza. Un bell’azzurro luccicante, viene su dal mare.
Viareggio… Luce nitida che nutre i dettagli delle cose, delle colline di Bargecchia piene di oliveti dove abitano i miei zii. Nutrirsi della bellezza della natura fa bene, colori sgargianti e allo stesso tempo morbidi e dolci: rosa, bianco, azzurrino, lillà sono le nuove tonalità della primavera, luce che dagli occhi arriva al cuore.. strana sensazione di perfezione e di bellezza!
Mi siedo, assaporiamo un enorme gelato e mi sento felice nel soddisfare la mia golosità
e nel contemplare tutta questa meraviglia!

13 Commenti riguardo “Il Ponte”

  1. Paola aprile 27, 2013 at 16:23 #

    9k=

  2. wolfghost aprile 28, 2013 at 11:33 #

    Sono contento che finalmente ci si possa godere un po’ dei colori della Primavera… anche se qui sono due giorni che è di un grigio! :-D
    Un abbraccio!

  3. Raymond aprile 28, 2013 at 20:44 #

    sono quegli spettacoli dei quali non ci si stanca mai, pregevoli sorprendenti impressioni istantanee che richiamano ad intimi e amorevoli trascorsi rilanciano a proposizioni prossime cariche di piacevoli novità che a te auguro con un gran sorriso.
    Many Kisses

    Ray

  4. pannacioccolata aprile 28, 2013 at 20:58 #

    Godere del relax e della natura, che bellezza , per ripartire poi nella sfida del quotidiano…un abbraccio

  5. Iannozzi Giuseppe maggio 1, 2013 at 07:49 #

    KATTIVAAA…

    pernacchia.gif?w=60&h=48

    orsetto di VaNY tradito e abbandonato :'(

  6. domenica luise maggio 2, 2013 at 04:00 #

    Che bella foto e che bello questo risveglio primaverile di colori, mi sembra di sentirti respirare di sollievo. Io non posso vivere senza il mare vicino, in quell’immensità mi allargo.

  7. Vito M. maggio 3, 2013 at 17:55 #

    La natura offre sempre spettacoli che riescono a nutrire l’animo.
    Qualcuno è talmente palese che viene visto da tutti, mentre per altri, per goderne appieno il loro essere, occorre una grande sensibilità d’animo, quella di cui sono certo, sei dotata.
    Ti auguro una buona serata, con sincera amicizia, Vito

  8. Iannozzi Giuseppe maggio 4, 2013 at 17:58 #

    poveroorsettodivany.jpg

    Buon fine settimana, Kattivaaa… ♥ ♥ ♥

    Firmato, ero il Tuo Orsetto

  9. Iannozzi Giuseppe maggio 6, 2013 at 07:45 #

    Getto la spugna.
    Se vorrai farti mai sentire di nuovo sai dove trovarmi.


    The video cannot be shown at the moment. Please try again later.

    ciao

    beppe

  10. Iannozzi Giuseppe maggio 9, 2013 at 18:08 #

    ADDIO :'(

    n3b31z.jpg

    io

  11. Iannozzi Giuseppe maggio 9, 2013 at 19:32 #

    ADDIO BIMBA CRUDELE

    Tu non mi vuoi bene più
    L’ho capito, sai
    Vedo che non mi tratti
    Sento che ogni parola
    ti dà fastidio perché son io

    Tu non mi vuoi più
    Non desideri, non sogni più
    Vuoi che sgommi via
    Che me ne vada dalla vita tua
    Che porti via ogni cosa,
    dal falso Picasso
    ai Vangeli apocrifi
    Tu sei già in una vita
    che io non posso darti

    Tu non mi vuoi
    Ho fatto troppo
    e sempre troppo poco
    Un fuoco di paglia
    Un cucchiaino di sale
    buttato a mare
    Una mosca cieca,
    un disgraziato sul ciglio
    della strada
    Tu non chiedi più
    che ti faccia volare su,
    più in alto e ancor di più
    fino a toccare il cielo blu

    Parruccone e coglione
    Raccattapalle e stregone
    Filosofo e imbroglione
    Eco da poco, bonaccia e basta
    Non so tenere su bene l’asta,
    mi rendi pan per focaccia

    Crudele mondo
    Mondo crudele,
    non sai apprezzare
    chi per te si fa male
    sanguinando nudo,
    camminando scalzo
    su bottiglie rotte
    Non sai capire
    chi si spezza il collo
    mettendo alla prova
    la cravatta migliore

    Un giocattolo o giù di lì
    Un peluche abbandonato
    nel mucchio selvaggio
    dei tuoi pensieri scomposti
    Una scarpa presa all’amo
    Un pesce fuor d’acqua
    Una preghiera mancata
    Una storta, una sbandata,
    un divieto di sosta
    in un vicolo cieco
    Crudele mondo, crudele sì

    Crudele, non mi vuoi più
    Tu, crudele, lo sai, sì

    Lingua lunga, passo stanco;
    dici non sono stato capace
    di starti accanto, una croce
    sempre e soltanto
    Crudele sì, come l’amore
    che in primavera sboccia
    e già prima dell’inverno
    se ne muore
    senza un perché

    Senza un perché
    Senza mutande
    Senza contante
    Tasche vuote e testa pesante
    Questo è tutto il poco
    che mi resta

    Crudele, non mi vuoi più
    L’ho capito, sai
    Tu, tu non chiedi più
    che ti faccia volare su
    Non ti sbatti più
    Capisco che ogni gesto
    ti dà noia perché son io
    Crudele sì, crudele
    non mi vuoi, non mi vuoi più

    Senza un perché
    Senza mutande
    Senza contante
    Tasche vuote e testa pesante
    Questo è tutto il poco
    che mi resta, tutto il poco
    che ancora mi consuma
    invocando te, bimba mia!

  12. Iannozzi Giuseppe maggio 10, 2013 at 08:07 #

    Capisco, sono diventato pesante e biodegradabile. Ma lo scrittore, o sedicente tale, è una persona, mentre l’orsetto è l’orsetto bastardiSSimo, il solito giocherellone che ama fare dispettini. E all’orsetto bastardiSSimo non interessa che tu legga quel brutto scemotto caustico che scrive e scrive e scrive e ti fa annoiare e anche schifare. L’orsetto bastardiSSimo è solare, ghiotto di miele e latte, di bacetti e leKKatine vanytose: non gli serve altro.

    ♥ orsetto bastardiSSImo

  13. Iannozzi Giuseppe maggio 10, 2013 at 19:59 #

    Sei incredibile, Mya Regyna Vany. ♥ ♥ ♥ Felicino. AH AH AH Quando ti leggerà diventerà rosso come un papavero. ^__^ Sembra un burbero, ma è un cuore di burro Felice. Ma proprio di burro, anzi di burro e panna.

    gattina-vany.gif

    Gattyna Vany, prima di augurarti una dolce notte di sogni stellati, vado a preparare la nostra 4 mani. ♥ ♥ ♥

    ♥ ♥ ♥ orsetto di VaNY

Lascia un Commento:

Gravatar Image

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Puoi aggiungere un'immagine al tuo commento cliccando qui.