Benvenuto Giugno

romanticavany-gelsomino321di Romantica Vany & Giuseppe Iannozzi

Tra vento e pioggia
largo l’eco si dispone
perché sia chiaro
del matrimonio
l’annuncio.
Crocchi di gente
sotto il verde
degl’alberi nascosti
parlottano,
ridono piano.
Sulla testa gli uomini
ben bene calcano
il cappello a cilindro,
mentre le donne
di vivo pizzo vestite
il gentile piedino
lento lo muovono
perché non sia
il fango ad aver
della bellezza ragione.

Nuove tonalità
par nutrire il verde
preso sotto
dal primaverile rovescio.
Ma della rosa magnolia
ancor si può vedere
l’ultima sua foglia;
e nell’aria della brezza
l’estatico profumo,
delle rose, del gelsomino
e del più dolce caprifoglio.

Un brivido porta
lungo le schiene
degli astanti
la pioggia in Giugno;
vero però che ha
il suo movente
perché sia infine
più caldo e infiammato
dei morosi l’abbraccio.

Brezza di Giugno
in attesa che a ciel sereno
alte in cielo brillino le stelle,
e sul letto del mare la luna
per far l’amore
ora dopo ora.

9 Commenti riguardo “Benvenuto Giugno”

  1. Iannozzi Giuseppe giugno 4, 2013 at 19:56 #

    Eccomi, eccomi, eccomi, sono giugno, sono Demetra, la dea dell’estate.

    cerere.gif?w=640

    Voglio la lekkatina ^__^

    SMAAACKKK

    orsetto di VaNY

  2. ventisqueras giugno 5, 2013 at 05:51 #

    ma guarda ‘sti due….ciao piccola Vani, ti auguro un mondo fatto solo di mesi di giugno e di petali di magnolia

    sono la Ladylunaa di Splinder
    kisses

  3. Pannacioccolata giugno 5, 2013 at 09:32 #

    Che bello arriva ‘l’ estate …. Un abbraccio

  4. Iannozzi Giuseppe giugno 6, 2013 at 19:38 #

    Gattyna Indyfesa, esci dal tuo cestino? ❤ ❤ ❤

    gattina-indifesa.gif

    Bacetti e lekkatine

    orsetto di VaNY

  5. Iannozzi Giuseppe giugno 7, 2013 at 16:35 #

    Ciccina, dove sei? Chiedi di me, eddai, basta un saluto e una lekkatina all’orsetto tuo. ❤ ❤ ❤


    The video cannot be shown at the moment. Please try again later.

    orsetto di VaNY

  6. Iannozzi Giuseppe giugno 10, 2013 at 17:08 #

    La mia adoratiSSima Agnellina. ♥ ♥ ♥
    E’ un racconto di finzione che vuol mettere in evidenza quella che è un cattivo comportamento in certi ambiti editoriali, senza per questo voler fare di tutti gli editori un solo fascio. Ci mancherebbe altro.
    Il protagonista è un assassino che è uscito di galere e che ha scritto un libro che gli è stato rifiutato.
    Gli editori non gli hanno risposto e lui si vendica. E’ una satira, come tante se ne fanno, per riderci su, per non prendere troppo sul serio i rifiuti che un autore riceve dagli editori o sedicenti tali. E però se Mehmet Ali Ağca, che sparò a Paolo II, esce di galera e dice d’avere un libro, bene, gli editori glielo pubblicano subito. Mehmet Ali Ağca ha pubblicato un libro perché ha sparato al Giovanni Paolo II.

    Non ho spettri, tranquilla.
    Mi piace semplicemente scrivere per il piacere di scrivere così come a te piace prendere il sole.
    Mi piace leggere dei bei libri.
    Mi piace leggere e scrivere, e non cerco il lieto fine. Ho i piedi ben cementati nella realtà.

    Non è un racconto di violenza, è un racconto pregno di satira e di umorismo che forse non hai saputo cogliere che, peraltro, ridicolizza le Brigate Rosse che fecere loro il motto “colpiscine uno per educarne cento”.

    Trovi che sia sbagliato che ridicolizzi le BR? O che evidenzi, attraverso la satira, con un racconto di finzione, quello che accade in certi ambiti pseudo-culturali?

    Bacetti e leKKatine, Agnellina innocente ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

    agnellina-vany.png

  7. Iannozzi Giuseppe giugno 12, 2013 at 19:38 #


    The video cannot be shown at the moment. Please try again later.

    Bacetti e leKKatine per una romantica serata ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  8. Iannozzi Giuseppe giugno 13, 2013 at 21:18 #

    che sì, Busi ha vissuto molto di più, ma nel 1984 aveva già consegnato alle stampe un Capolavoro, “Seminario sulla gioventù”, un capisaldo della Letteratura.
    Paolo Di Paolo scrive robetta per quanto mi riguarda, un po’ sulla falsariga di Carlos Ruiz Zafón. E però Di Paolo non ha un decimo del talento di Zafón: è a mio avviso una copia e mal riuscita.

    Tu non lo sai, vero. Ma io qualcosa in più la so su come vengono assegnati i premi: oggi a vincere non sono gli autori e le loro opere, ma l’editore e tanto più l’editore è forte tanto più ha grandi possibilità di vincere. Niente di nuovo in realtà.

    Non sono sempre contro le persone giovani, tutt’altro. Ho appena postato un bellissimo brano di un libro che ti consiglio vivamente, “Stringimi prima che arrivi la notte” di Claudio Volpe, anche lui autore giovanissimo, poco più di venti anni ma un talento grandissimo. Anche lui presentato al premio Strega. Lo intervisterò a breve, ma nell’intanto puoi leggere qui la prima intervista che gli feci:

    http://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2012/04/12/claudio-volpe-e-il-vuoto-intorno-intervista-allautore-a-cura-di-iannozzi-giuseppe/

    Vedi che non ce l’ho affatto coi giovani? Ce l’ho invece con i romanzi giovanilistici che è cosa ben diversa.

    In quanto ai premi Nobel, credo d’aver avuto davvero molto poco da ridire, questo perché c’è molta moltissima più serietà nell’assegnarli.

    E’ vero, gli ultimi 22/23 anni del premio Strega sono una delusione, questo perché si fa vincere l’editore e non l’opera dello scrittore. Ciò non significa affatto che non ci siano libri buoni e anche dei Capolavori, che però il premio Strega ha ignorato.

    Io sono un perfetto nessuno. Su questo hai pienamente ragione, sono un fra 60.000.000 circa di italiani.

    Arrabbiato?
    E perché mai?
    Hai tutto il diritto di esprimere quella che la tua opinione, ci mancherebbe altro.

    Io rinco? E’ che sono un sognatore. ^__* E’ per questo che trovi sia un un po’ rinco. E poi sono vecchio.

    Ti lascio la buonanotte con questa canzone-poesia del grandissimo Poeta Leonard Cohenk, che come ben sai adoro:


    The video cannot be shown at the moment. Please try again later.

    ♥ ♥ ♥ Bacetti e lekkatine

    orsetto di VaNY

Trackbacks/Pingbacks:

  1. Benvenuto Giugno – di Romantica Vany e Iannozzi Giuseppe | Iannozzi Giuseppe detto Beppe - giugno 4, 2013

    […] Leggi la poesia sul romantico blog della dolce Vany […]

Lascia un Commento:

Gravatar Image

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Puoi aggiungere un'immagine al tuo commento cliccando qui.