Auguri, Mamma

Gli antichi greci dedicavano alla mamma una festa che celebravano in onore della dea Rea, la madre di tutti gli dei. I romani festeggiavano la dea Cibele per un’intera settimana. In Italia, la festa della mamma fu celebrata la prima volta nel 1957 da don Otello Migliosi, sacerdote di Tordibetto, un borgo di Assisi. Da allora, la festa della mamma si festeggia la seconda domenica di Maggio.
Buona festa della mamma a tutti!

romanticavany126378

di Romantica Vany & Giuseppe Iannozzi

Vien giù a dirotto la pioggia
soffocando ogni altro rumore,
resiste però sulle tegole
lo scroscio dell’acqua nelle canalette
e uguale resistenza le oppone
il crudo suono delle antenne bagnate.
 
Al giardino volgo lo sguardo,
un esule papavero s’erge bello bello
in mezzo al verde dell’erba bagnata;
così, un po’ malinconica rifletto.
Il sole, il sole solamente vorrei
qui ci fosse, per star con te,
per veder il sorriso tuo fiorire
mentre il gelato lecchi piano
e le vetrine del centro città
le osservi, sì, di sguincio però.

Con dolcezza mi hai cresciuta,
gli occhi mi hai aperto
sempre cogliendo semplici esempi
di sacrifici e dedizione; e gli zingari
delle mie fantasie hai scacciato,
e le paure, pure quelle, le hai sbriciolate
sotto il crepitante sole del tuo amore.

I figli tuoi, il babbo, noi il tuo tutto.

Le fiabe che da piccola mi raccontavi
erano treni per chissà dove, grilli e aerei invisibili,
ma anche streghe inquiete anguille e serpentelli,
e tutti mi portavano via il respiro.

E’ per noi ogni tua energia,
un pettine ruggente,
diga d’amore e protezione.
Estatica nella tua sublimità
ti ammiro; queste mie minime parole,
con immensa cura, metto ora qui in riga.

Ti voglio bene, Mamma.

romanticavany78932

17 Commenti riguardo “Auguri, Mamma”

  1. Iannozzi Giuseppe maggio 11, 2013 at 10:05 #

    Auguri a tutte le mamme del mondo. ♥ ♥ ♥

    festa-mamma.jpg?w=640

    orsetto di VaNY

  2. Pannacioccolata maggio 11, 2013 at 10:32 #

    Bellissima lirica Vany,grazie di cuore e auguri anche alla tua mamma!

  3. Iannozzi Giuseppe maggio 12, 2013 at 10:13 #

    Ogni tanto Felicino fa umorismo, ma non gli riesce granché bene. :-D

    Non lo sa mica che tu sei RegYna, la RegYna Vany. ♥ ♥ ♥

    marie-antoinette.jpg

    Buona festa a tutte le mamme, giustamente, ma anche a tutte le figlie brave e buone come te che son Regine.

    Bacetti e leKKatine

    orsetto di VaNY

  4. domenica luise maggio 12, 2013 at 12:32 #

    Com’è sentita e delicata questa tua poesia per la mamma, mi fa venire una così forte commozione, io ho soltanto ricordi e sono preziosi anche quelli. Bello il papavero bagnato, anzi immerso.

  5. Ray maggio 12, 2013 at 13:32 #

    che bello portare così riconoscenza, un sorriso, e un fiore
    a chi è riuscita a darci un nome :-)

  6. Iannozzi Giuseppe maggio 15, 2013 at 08:18 #

    Per questa volta, Regyna Vany, ti perdoniamo. ;-) Ma ricorda che il tempo non aspetta nessuno. ^_^

    Ma il bacetto era per me o per Felice, no perché se era solo per Felice mi preoccupo, per me ovviamente che rimango senza. ♥ ♥ ♥


    The video cannot be shown at the moment. Please try again later.

    orsettto di VaNY

  7. Vito M. maggio 15, 2013 at 15:37 #

    Sono un po in ritardo per fare gli auguri alla tua mamma… penso alla forte emozione ha ricevuto nel sentire questa carezza in versi… si, è proprio una carezza, uguale alle tantissime che lei ti ha donato, sia mentre eri sveglia, che quando eri appena scivolata nelle braccia del sonno, e quella ancora più dolce, che seguiva ad un bacio sulla fronte, prima di coricarsi anche lei, con la speranza di raggiungerti nel tuo sogno.
    Non sono parole minime messe in riga, ma un atto d’amore nato dal tuo gran cuore, al quale hai voluto far indossare uno splendido vestito fatto di versi, per renderlo visibile e nutrire il suo cuore.
    Complimenti Vany, è davvero bellissima…
    Ti auguro una buona serata, con amicizia, Vito

    • Vito M. maggio 15, 2013 at 15:37 #

      ..pardon, complimenti ad entrambi, solo dopo ho visto che era una quattromani.

  8. Iannozzi Giuseppe maggio 15, 2013 at 20:10 #

    Dolce notte, Mya Regyna Vany ♥ ♥ ♥

    Bacetti e leKKatine dal tuo Orsetto


    The video cannot be shown at the moment. Please try again later.

  9. Iannozzi Giuseppe maggio 16, 2013 at 19:58 #

    Ma sai, mia Regyna Vany, che non ho proprio nulla da obiettare: il tuo pensiero non fa davvero una grinza.

    E però io qui non sto facendo il giornalista né il filosofo, bensì tento solo di fare il poeta in una declinazione un po’ maledetta e provocatoria, vale a dire che la poesia è la poesia, per quanto invalida possa essere, come la mia. E non lo nego, queste mie sono brutte, ma non per i contenuti, per motivi estetici, non mi soddisfano sotto il profilo estetico, con l’eccezione di Gabbiano.

    Volevo solo sottolineare, onde evitare fraintendimenti, che queste poesie che hai letto sono vecchie, molto molto vecchie, le ho difatti scritte ben prima che ti conoscessi, e non a caso provengono dal mio archivio privatissimo.

    Poi, sul fatto che King sia anche un deficiente, su questo non ci piove. ^__^

    E voglio anche sottolineare un’altra cosa, carissima la mia UniKa RegYna: essendo tu la mia Sola e UniKa RegYna, tu e solamente tu puoi mettermi alle corde, riempirmi di cazzotti anche, e se un giorno dovessi dimenticare d’inchinarmi davanti a te, allora sì, sarò colpevole, colpevole di non averti onorata così come meriti perché un Re che sia un Re s’inchina davanti alla sua Regina e non il contrario.

    marie-antoinette.jpg

    Hai la boccuccia sporca di marmellata? Ma allora ti riempio di bacetti, così ti rubo un po’ di dolcezza. ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  10. Iannozzi Giuseppe maggio 16, 2013 at 20:00 #

    La scriviamo un’altra bella 4 mani? Dài, senza la tua dolcezza e freschezza non è possibile scrivere una bella poesia.

    tilovvo_cucciolotta_vany.gif

    A te inchinandomi, Mya UniKa RegYna Vany, la mia più fragolosa buonanotte ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  11. Iannozzi Giuseppe maggio 18, 2013 at 09:08 #

    Mya RegYna Vany, buondì con bacetti e lekkatine fragolose.

    Il raccconto è scritto in prima persona, ma io certe cose non le faccio, non ci penso neanche lontanamente. C’è chi le fa, in certe zone rurali, ancora parecchio arretrate, qualcuno lo fa. E’ una cosa brutta e schifosa. Il racconto satirico è stato scritto per prendere per i fondelli, è un racconto satirico, non a caso la capretta si chiama Badoglio, un generale cattivissimo che fu al soldo dei fascisti di Mussolini. Per farla breve, è una metafora, null’altro che questo.

    C’è però che mi mancano le leKKatine.

    babbo-bastardo1.jpg

    Io a Te, Mya RegYna Vany m’inchino, e, umilmente, chiedo una regale lekkatina. ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  12. Iannozzi Giuseppe maggio 21, 2013 at 08:40 #

    Lucertolina Vany ♥ ♥ ♥, dài, esci al sole e vieni a darmi una lekkatina. Suvvia, non far così, non rimanere nascosta sotto alle lenzuola. ;-)

    Bacetti e leKKatine

    orsetto di VaNY

    lucertola.jpg?w=640

  13. Iannozzi Giuseppe maggio 22, 2013 at 17:19 #

    UFFY UFFY UFFY UFFY… TORNA DA ME REGYNA ♥ ♥ ♥

    Gif-divertenti-www.iq0_.it-14.gif

    orsetto disperato di VaNY

  14. Iannozzi Giuseppe maggio 22, 2013 at 19:58 #

    Dolce notte, Mya AgnellYna ♥ ♥ ♥

    agnellina-vany.png

    orsetto di VaNY

  15. Wolfghost maggio 23, 2013 at 12:11 #

    ooooh… ma che bella! Romantica e struggente! Una splendida dedica ;-)

Trackbacks/Pingbacks:

  1. Auguri, Mamma – Romantica Vany & Giuseppe Iannozzi | Iannozzi Giuseppe detto Beppe - maggio 11, 2013

    […] la poesia per la mamma sul blog di […]

Lascia un Commento:

Gravatar Image

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Puoi aggiungere un'immagine al tuo commento cliccando qui.